IL FONDO AMMINISTRATO DA VITO GAMBERALE DISTRIBUISCE 52,2 MLN DI EURO AGLI INVESTITORI

Lo scorso 24 luglio, il CdA di F2i – Fondi italiani per le infrastrutture – ha approvato il Rendiconto semestrale relativo al Primo fondo F2i. Con l’occasione è stata deliberata la distribuzione ai Soci investitori di ben 52,2 milioni di euro (oltre 42 milioni di dividendi e circa 10 milioni come rimborso di capitale). Si chiude così un bilancio estremamente positivo per la prima metà del 2013, in cui il Fondo guidato dal manager di lunga esperienza Vito Gamberale ha conseguito un utile di 47,3 milioni di euro. Una nota di F2i rende noto che, per l’intero esercizio 2013, sono previsti da parte del Fondo ricavi per oltre 77 milioni di euro. Si tratterebbe di un successo senza precedenti nella storia di F2i dalla data della sua costituzione, nel 2007, nonché dell’utile più elevato distribuito da un Fondo in Italia.
Come più volte sottolineato dall’Amministratore Delegato, Vito Gamberale, F2i si caratterizza per importanti quote reinvestite in vari comparti delle infrastrutture. Nell’anno in corso, per esempio, il Primo Fondo F2i ha investito oltre 214 milioni di euro, per un totale di esborsi per l’acquisizione di partecipazioni di oltre 1542 milioni di euro.
Tra i vari settori in cui F2i è presente, spiccano quello aeroportuale (37,4% degli investimenti) e della distribuzione del gas naturale (27,1%). Il Fondo guidato da Vito Gamberale è inoltre presente nel settore delle TLC, nel settore idrico, in quello delle energie rinnovabili e delle autostrade.
Il Consiglio d’Amministrazione di F2i riunitosi il 24 luglio 2013 ha inoltre approvato la relazione semestrale della SGR e la revisione del Budget 2013, nonché del Piano per il periodo dal 2014 al 2017. F2i, che si è sinora caratterizzata per un livello delle commissioni di gestione al minimo tra i gestori di Fondi di private equity, ha rinnovato il proprio impegno a un’ulteriore riduzione dei costi a carico degli investitori. Il nuovo business plan di F2i include infatti una proposta di riduzione della commissione di gestione annuale dallo 0,9% allo 0,8% del totale investito.
Il comunicato stampa ufficiale di F2i è disponibile al link seguente:
http://www.f2isgr.it/f2isgr/allegati/comunicati_stampa/CS59_F2i_DISTRIBUISCE_OLTRE_50_MLN_AGLI_INVESTITORI.pdf

Annunci